Blog

Acquari

In quale stile allestire l’acquario? Scopri sei tendenze per acquari moderni.

Lo sviluppo dell’acquaristica ha reso l’attuale hobbista una scelta di molti tipi e stili in cui può organizzare un acquario grande o piccolo. Scopri 6 modi per creare arrangiamenti unici:

1. Acquari di piante – una rivoluzione nell’acquaristica

Questo stile ha causato una notevole rivoluzione nell’acquaristica. Perché? Fino ad ora i pesci erano in primo piano negli acquari. Nei serbatoi di piante i pesci sono diventati solo un elemento che completa la loro bellezza. La base dell’arrangiamento è la creazione di splendidi giardini sottomarini con l’aiuto di varie specie di piante.

2. Acquari naturali: la bellezza della natura

Una tendenza completamente diversa, ma ugualmente bella ed esigente nell’acquaristica sono gli acquari naturali. Il punto di partenza è l’effettiva riproduzione di paesaggi che si verificano in natura. Come farlo? La cosa fondamentale è scegliere le decorazioni giuste. Per questo vengono utilizzati e combinati in piccoli paesaggi sottomarini pietre, radici e pezzi di legno.

3. Acquario biotopo: cura della specie

La tendenza di allestire acquari biotopici è diventata particolarmente popolare tra le persone a cui piacciono specifiche specie di pesci. Il presupposto principale è quello di riprodurre le condizioni in un determinato serbatoio d’acqua nel modo più fedele possibile. Ciò richiede una conoscenza approfondita dei singoli parametri che si verificano in un dato biotopo.

4. Acquari marini – scogliera sottomarina

L’imitazione del mondo marino è ancora un popolare stile dell’acquaristica. L’opportunità di ammirare la barriera corallina favolosamente colorata nella casa, fa sì che questo stile sia scelto da molti acquariofili. L’indubbio vantaggio di organizzare un acquario marino è la possibilità di allevare molte specie di pesci marini, che spesso si distinguono per i colori vivaci e forti, a differenza dei loro fratelli d’acqua dolce.

5. Nano-acquaristica: un mondo in miniatura

La creazione di arrangiamenti subacquei in piccoli acquari è una delle tendenze che ha rapidamente guadagnato popolarità. Essa soddisfa le esigenze di un acquariofilo che è alla ricerca di un metodo per organizzare un bel acquario in modo economico, nonostante le sue dimensioni ridotte. Gli abitanti più popolari di tali serbatoi sono gamberi d’acqua dolce colorati e piccoli pesci.

6. Wabi kusa – decorazione domestica originale

Questo stile non riguarda direttamente gli acquari, ma è la loro versione originale. Ci sono sempre più appassionati di arrangiamento delle interessanti composizioni floreali in serbatoi di vetro. La giusta selezione di substrato, piante ed additivi sono sufficienti per realizzare wabi kusa. È relativamente facile da curare, e questo è il motivo per cui è diventato un metodo per fare una moderna decorazione d’interni.

26 02 2020
Najnowsze wpisy:
Pesci nell’acquario generale: quali specie dovresti scegliere?
28 02 2020

STORIA DI AQUARISTICA. DA DOVE È ARRIVATO IL NOSTRO PRIMO PESCE?
19 12 2019

COME FARE IL TUO PRIMO ACQUARIO?
19 12 2019

Pesci nell’acquario generale: quali specie dovresti scegliere?
28 02 2020

In quale stile allestire l’acquario? Scopri sei tendenze per acquari moderni.
26 02 2020

STORIA DI AQUARISTICA. DA DOVE È ARRIVATO IL NOSTRO PRIMO PESCE?
19 12 2019

Dove comprare

i nostri prodotti

Mappa dei negozi

Marchi del gruppo Aquael